Touch4Autism

  • Touch4Autism
Bookmark and Share

Il progetto t4A (“touch for Autism”) nasce da una collaborazione fra Fondazione ASPHI, CSP, Centro CASA dell’ASL CN1 , con il sostegno delle fondazioni CRT e CRC e La Stampa (Specchio dei Tempi) , con l’obiettivo di estendere la rete a livello locale (ITIS Vallauri Fossano, CIO Cuneo), nazionale ed europeo (traduzioni multilingue…).

Il progetto prevede una “cabina di regia” dell’intero processo, attraverso l’individuazione di un operatore case manager, e tramite l’ausilio di uno strumento informativo banco madre (tavolo touch riabiltativo) in grado di “dialogare” con lo strumento elettronico portatile (tablet) che accompagna il bambino e i suoi adulti di riferimento nella messa in atto del trattamento. Queste caratteristiche del progetto t4A lo rendono particolarmente adatto ad un utilizzo all’interno di un sistema di servizi che comprenda pubblico, privato, privato sociale e scuole. Può favorire infatti il coordinamento dell’attività svolta dai diversi attori e ridurre il rischio di “frammentazione” che spesso si osserva nel processo di presa in carico del bambino con autismo.

Il video del Convegno di presentazione dei risultati svolto il 2 aprile presso il Salone d’Onore della Fondazione CRT a Torino

Per maggiori informazioni scaricare il documento allegato e visitare il sito Internet:  http://touchforautism.asphi.it/

t4A Brochure PDF